Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Un ammirevole lavoro di ricerca quello dell’autrice: riportare testi o passi poetici dove si parla del melodramma: dall’ottocento ai nostri giorni. Si parte da Saverio Baldacchini (1800-1879), poeta oggi pressoché sconosciuto, fino a Gemma Bracco la cui raccolta è stata edita nel 2006. Un esempio: del Carducci il sonetto XLI tratto da Juvenilia e intitolato a Pietro Metastasio, che come librettista fu nel settecento uno dei più richiesti; il suo Catone in Utica, oltre che dai citati Vivaldi e Piccinni, venne musicato da numerosi altri compositori. L’opera della Olivo Fusco (che è pure poetessa di vaglia) recherà certamente gioia ai cultori del bel canto.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza