Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. La sessualità è forse un alibi per nascondere qualcosa di più oscuro? (cfr. p. 10). L’impulso che ne nasce ha un fine e – a margine – delle deviazioni. La natura conosce bene i suoi ‘trucchi’: in caso contrario la razza umana sarebbe destinata all’estinzione. Ma il sesso è un gioco che non dura sempre e lo scrittore di fantascienza I. Asimov si chiedeva come mai il Padreterno ha fatto la sala dei divertimenti così vicina ai servizi. Dei tre racconti, il migliore (ma è scelta personale) riteniamo sia il primo, eponimo del libro: splendido il finale tra realtà e simboli. Tuttavia anche gli altri due (L’allucinazione e La donna fantasma) sono sapientemente costruiti.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza