Servizi
Contatti

Eventi


Antologia del Decennale 2003-2013

Antologia. Si capisce subito che le opere di narrativa o poesia dei diciotto autori sono state scelte con cura. Il volume si apre con il racconto Ponso (cfr. p. 28) di Marilla Battilana, nota anche come poetessa e saggista. È la storia di Rosita, ammiratrice (ma forse molto di più o di diverso) del principe ereditario. Lo stile della Battilana è spesso sintetico, ma attento ai particolari, per esempio: “Il rettangolo allungato della busta azzurro pallido con un indirizzo così insolito vergato a mano” — una precisione non solo descrittiva che rende lo spessore del personaggio e ne ricostruisce l’identità. Il racconto si conclude poi in modo quasi ‘oggettivo’, ulteriore segno di una creatività che riesce a unire il dato ‘cronachistico’ all’espressione. Con questo libro il PEN triestino si è fatto promotore di un evento letterario realizzato in un punto di convergenza tra diverse culture.

Recensione
Literary 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza