Servizi
Contatti

Eventi


Prosa e poesia. Da queste Arie, da cui spira una lieve musicalità, è possibile ricostruire un percorso di vita: Aria di Casa, di Famiglia, di Naja, di Viaggi, di Mare, di Poesia, e infine: puntini di sospensione. Con un certo spirito si presenta perciò l’autore, le cui osservazioni ci fanno percepire il trascorrere del tempo, anche nel linguaggio: quel gergo di caserma o militare con parole quali naja o burba è una realtà linguistica che va scomparendo. Rimane invece la parola poetica. I versi di Raimondi sono composti con ritmi adeguati – l’endecasillabo (‘Si spande l’aria calma della sera’) o il novenario (‘sollevano al cielo le nubi’) – e con immagini eleganti: la fantasia traduce le emozioni su un piano più elevato, grazie a ‘un’espressione lirica’ che lo stesso poeta si riconosce.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza