Servizi
Contatti

Eventi


Background

Poesia. La scelta tematica di Sassetto – in linea generale – tra le pi difficili: cantore di quel che l’oggi in ogni sua implicazione ‘in questo tempo che frana feroce a chiss | quale abisso’ (A Manuele, mio simile, mio amico). Forse la morte non giusta, avendo ‘mille volti e mille pesi’ (Tsunami), ma nell’ordine delle cose: una giustizia cieca, vien da dire, che soltanto nell’atto conclusivo rivela la chiave del suo operare. Le apparenze non solo tradiscono, ma spingono alla deriva: ‘Sembrare il verbo incarnato di questo tempo | infelice’ (Stiamo anche oggi a mirare). Il senso fisico, il ‘Benessere’ che ci si procura, la disperata fuga da un trascendente incomprensibile o negato. Questo, in diversi aspetti, ci dice la poesia dell’autore veneziano: anche i suoi testi in dialetto seguono tale coerente linea rivelatrice.

Recensione
Literary 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza