Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. L’autore fu ‘scoperto’ dal poeta Mario Stefani: una scoperta proficua, poiché Maurizio Zanon ha già al suo attivo numerose pubblicazioni. La presente ha inoltre la particolarità di avere allegato un CD in cui i suoi testi vengono accompagnati dalla musica. Ci sembra che, da un’iniziale quotidianità od oggettività, il poeta sia pervenuto a un rapporto più profondo con la natura e i suoi fenomeni — l’autunno è topos poetico per eccellenza. Pur libere, le composizioni seguono in più casi la rima, che troviamo ricca e categoriale a p. 35 (sacra/consacra). Dalla natura alla Divinità, per identificazione, il passo è breve: ‘in fondo quanto somigli a Dio, o Vita!’ (p. 47). Per il CD: voce dell’autore; musiche ed esecuzione al pianoforte di Enrico Lucchese e Mirko Visentin; synth, programmazione, registrazione e mixaggio di Enrico Lucchese.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza