Servizi
Contatti

Eventi


Da serpe amica

Terza raccolta poetica di Lucia Gaddo, che approfondisce il discorso già delineato nelle due precedenti (Porto antico e Bramiti).

Il titolo sembra indicare un rapporto tutto interiorizzato con il mondo animale, in realtà è il simbolo a divenire segno-guida di un’analisi sull’esistente nell’oscurità dell’attimo che fugge.

La perfezione della parola fluisce in timbri concreti, quindi all’opposto dell’arte per l’arte: anche se di non facile presa lo stile si traduce in messaggio, lucida consapevolezza spogliata di ogni elemento decorativo, e l’equilibrio di una natura ideale riflette così la presenza umana.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza