Servizi
Contatti

Eventi


Prosa. Può un libro come questo (primo di una trilogia) avere scopo didattico? Se l’autore non l’aveva previsto un’intrinseca disposizione ce lo fa apparire. Esempio: ‘Non vale la pena di rattoppare un inedito’ (p. 23). In forma aforistica o di libero frammento si incontrano ‘affermazioni’ (non assolute poiché a quanto pare non sono nel carattere dell’opera) che inducono a revisionarci, sia nei giudizi che nel modo di esprimerli: osservazioni invece dirette a noi, scrittori e lettori, i primi facili a errare se temono di leggere per ‘non inquinare il proprio linguaggio’ (False paure): in tal senso viene il sospetto che diminuiscano i lettori e aumentino gli scrittori. Numerose sono qui le pagine in cui prorompe l’originalità dell’autore, del suo pensiero e del suo stile, come nel Bestiario di appunti.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza