Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. In quest’opera prima il tema quello (eterno) dell’amore. La forma diaristica. E l’amore nasce da un sorriso che contagia, il 27 marzo. C’ l’autoanalisi: ‘Mi capisco da sola’ (sabato, 19 maggio). Infine il 28 maggio il sogno di Maria si realizza: Marco ‘con la mano sinistra ha preso entrambe le mie mani e le ha portate sul cuore’. Lieto fine, dunque? S e no, o s. Poich il 16 luglio Marco confessa un episodio – tenuto nascosto – del suo passato (non lo sveliamo per non togliere al lettore il piacere della scoperta). Il clima passionale del romanzo si avvale anche di tre ‘inserti’: dal Foscolo (Le ultime lettere di Jacopo Ortis), dal Leopardi (Zibaldone), dal D’Annunzio (Laudi): inutile dire che il romanticismo di queste pagine si attaglia perfettamente alla vicenda narrata.

Recensione
Literary 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza