Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Il suo vero nome era Ivo Livi: era nato a Monsummano Terme (Pistoia) nel 1921. Tre anni dopo il padre, perseguitato dai fascisti, decide di trasferirsi a Marsiglia: la Francia infatti era disponibile ad accogliere i rifugiati politici. Dopo aver fatto diversi mestieri, il giovane Ivo si esibisce in locali di periferia e prende lo pseudonimo di Yves, Montand perché la madre all’ora di pranzo gli gridava: “Ivo, monta!”, cioè ‘sali in casa’. Nel 1944, notato da Edith Piaf, inizia la fortunata carriera di cantante, ma anche di attore. Sposa Simone Signoret, che morirà nel 1985: la successiva compagna sarà Carole Amiel (vedi p. 22). Da questi ‘frammenti di vita’ esce la figura di un uomo piuttosto schivo e solitario, tratti caratteriali che però non gli hanno impedito di rivelare il suo talento. Muore a settant’anni compiuti nel novembre 1991.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza