Servizi
Contatti

Eventi


Furin furetto investigatore strappa guai. Tre avventure

Narrativa ragazzi. Il nome completo del nostro investigatore Furin furetto Zibellino. Se si guarda all’origine del nome, la radice latina fur, verrebbe da dire ‘un ladro’ ma in realt una specie di detective accorto e intelligente. Nel primo caso (Il guaio a Chioggia) deve trovare un rispetto perduto che riguarda il Leone di Chioggia. Incontra una gatta e apprende che il rispetto una cosa in apparenza astratta, poi il gabbiano Libr gli insegna che “chi aiuta gli altri merita rispetto.”

Il secondo caso quello della chiave inglese. Il professor Stranecose non pu fare a meno di una chiave inglese che avendo inserito un microchip diventa viva, ossia stata furettizzata, ma se ne andata e quindi devono iniziare le ricerche, per poi ritrovarla nel vecchio laboratorio.

Il terzo caso (Il giorno di pioggia) sembra essere quello pi delicato: un piccione informa con un cablopinnogramma che scomparsa Betty, una bambina. Caso indubbiamente impegnativo per il nostro eroe. Un indizio: un ago di pino. Pare impossibile che sotto un albero possa nascondersi una voragine. Tutti e tre i racconti sono condotti con quella fantasia che piace senza dubbio ai ragazzi, ancor pi significativa quando acquista un valore didattico. Bei disegni a tutta pagina illustrano il libro di grande formato.

Recensione
Literary 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza