Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Queste composizioni oscillano fra poesia, preghiera e invocazione, in uno slancio mistico che ci fa sovvenire le lettere di Santa Caterina da Siena, ma senza marcati riferimenti teologici, bensì intese a esprimere la religiosità con veri e propri topoi poetici: luce sfolgorante; radioso sole; calice d’oro. E i simboli: il pane e il vino (al preziosissimo Sangue fu devoto San Gaspare del Bufalo). La raccolta è come un solo inno al Creatore del quale la natura è emanazione: ‘i laghi specchiano il sorriso di Dio’ (p. 5), L’eucaristia rappresenta il punto più alto della fede, poiché realizza, con le specie (l’Ostia), il sacrificio di Gesù per la purificazione dei nostri peccati. La parola ispirata dell’autrice (citiamo due suoi versi) è simile a ‘un volo di gabbiani sopra il mare’.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza