Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. La continuità di uno spirito classico si riverbera in modo positivo nel presente: superati gli sperimentalismi estremi, si torna a un nuovo senso della misura. Le poesie di Mendella infatti adottano quale complessivo strumento metrico l’endecasillabo, esercitato in ogni sua sfumatura ritmica, non di rado derogando dall’arcimodello. Ugualmente il lessico riporta taluni elementi coordinati con l’aspetto prosodico: oprati (sincope) cerebral (troncamento) universa (aggettivo). La struttura formale così organizzata dà rilievo ai contenuti, pertanto, per citare il poeta, ‘L’accadimento conchiuso è in sé’ e viene sviluppato con una logica cognitiva che mette a fuoco l’oggetto significante: una filosofia, se si vuole, non ristretta a schemi assoluti, tanto che il linguaggio può adattarsi a termini scientifici.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza