Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Una guida per comprendere sotto il profilo critico (forma e contenuti) le opere musive dell’artista. Gran parte sono a carattere religioso. Ognuna è corredata da una scheda che illustra in modo esauriente. Essendo le riproduzioni in bianco e nero, la descrizione dei colori è assai utile. Frenna spazia su una grande quantità di temi e soggetti. La parte simbolica è rilevante: in Allegoria divina (1993) compaiono la colomba, Gesù, la Vergine e un angelo; il triangolo, cioè la Trinità, porta la sigla IHS, interpretata a volte come acronimo di Iesus Hominum Salvator. Un altro mosaico raffigura Santa Rosalia, patrona di Palermo, città d’adozione dell’artista agrigentino. In appendice la recensione di Tino Cauchi al volume di Renza Agnelli ‘Simbolismo e spiritualità nelle opere di Michele Frenna’.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza