Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Ecco un libro che costituisce un unicum nella varietà di proposte — linguistiche, figurative e ‘filosofiche’. Un primo sguardo fornisce una valutazione che rischia di risultare non pertinente, infatti poco quest’opera ha a che fare col futurismo e il ‘disimpegno’ o la reazione a certi portati accademici. In Liguoro immagine e parola procedono animati da un flusso di significati che il lettore deve cogliere al di là dell’aspetto grafico. Nella parte poi ‘tradizionale’ si coglie una straordinaria sensibilità poetica e umana, che balza evidente nel ‘racconto’ Incipit. Una miscellanea, ma nel senso migliore del termine, che pagina dopo pagina dispiega tutta la fantasia dell’autore e dimostra che i confini tra le varie arti esistono per certe categorie ma possono incrociarsi quando l’operazione, come in questo caso, viene condotta con intelligenza.

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza