Servizi
Contatti

Eventi


Le metamorfosi del cuore

Bollettino storico-linguistico
Formica Nera

14 dicembre 2018. Luciano Nanni ha presentato la raccolta poetica di Giovanni Sato edita dalla Biblioteca dei Leoni con una nota introduttiva di Paolo Ruffilli. Diversi testi sono stati letti da Barbara Giovannelli. Intermezzi musicali eseguiti alla melodica dal maestro Oliviero De Zordo.

Questo canzoniere presenta non pochi aspetti interessanti sotto il profilo linguistico. Li indichiamo riportando integralmente il verso in cui si trovano. delle realità: derivato di reale; vocabolo raro, sost. f. invariato. Condizione di ciò che è reale, nel diritto: inerenza di un diritto ad un bene, es. r. del pegno; ant. regalità. disturba l invenire: verbo attivo, dal latino; declinazioni: invéngo; invenni; invento; invenuto. Ha diverse accezioni: trovare; inventare; rinvenire; ricercare; invenuto ag. trovato; invenimento ritrovamento. il viator al fare: si pronuncia viatóre, ma il troncamento in questione sembra spostare l accento in viàtor; dal lat. vi re viaggiare; 1. viandante, viaggiatore, passeggero; stella viatrice (f.); 2. pellegrino sulla terra; 3. +famiglio deputato al viatico; 4. nell’antica Roma, messaggero, fante al servizio di magistrati e sacerdoti. con la memoria c hanno: elisione un tempo considerata impropria, ma oggi di uso comune seguendo la regola fonetica di ci. scorrere i decidui degli occhi: ag. ma qui usato quale sostantivo e in senso figurato; 1. di parti delle piante che, dopo certe funzioni, decadono; caduco; 2. decidua. sost. f. membrana uterina che viene eliminata col parto; denti d. denti di latte; stelle decidue: stelle cadenti (Melzi). tu stessa hora ora, spiaggia: ricorrenze nell archivio FN: lui sa e capisce h. (Bol. IX,2 Tradizioni); ora c è una sola h. di ginnastica (Bol. IX,10 Note): mentre a h. si riduce una raffinatezza nei concetti (I giorni St. I); la sintomaticità H. religiosa (ibid.); nel tuo discanto: pratica polifonica medievale in cui le voci procedono secondo il principio del moto contrario; Magister Petorinus fu definito optimus discantor (Anonimo IV).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza