Servizi
Contatti

Eventi


Le scarpe di Noah

Narrativa ragazzi. Trovare un paio di scarpe per un elefante, anche se piccolo, non è facile avendo “grossi piedoni”. Inizia così la storia dell’elefantino Noah. La mamma però sembra aver trovato una soluzione e accompagna Noah in un negozio di castori dove ci sono scarpe di ogni tipo.

A Noah le sue scarpe piacciono moltissimo, ma, guarda caso, con le punte picchia contro un sasso e le scarpe si aprono come la bocca di un drago. La mamma cerca di consolarlo e gli dice di lasciare le scarpe rotte. Noah va a giocare con gli amici, quando un grido di Coniglio lo scuote: le scarpe sono state rubate. Subito gli amici si attivano per acciuffare il ladro. C’è un indizio: alcune piume sul luogo del furto. Dapprima viene accusata la signora Ippopotamo, la quale risponde che le piume del suo cappellino sono rosa.

Allora i sospetti si spostano sulla gazza che, come si sa, è ladra. Poi pare che il ladro sia un pappagallo. Ma così non è. Lieto fine per una favola con bei disegni e una trama intelligente. Nella quartultima pagina un labirinto per trovare le scarpe.

Recensione
Literary © 1997-2023 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza