Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Michel De Ghelderode è il nom de plume – se non altro più corto – di Adhémar Adolphe Louis Michel Martens. Nasce nel 1898 a Ixelles (Belgio) e a 19 anni si ‘dedica assiduamente alla scrittura’ ottenendo i migliori risultati coi suoi drammi ove ‘si rappresenta la lotta tra il bene e il male’. Poco prima di morire († 1-IV-1962) riceve la notizia della sua candidatura al Premio Nobel. I due racconti tratti dalla raccolta L’uomo sotto l’uniforme (1923) sono di un autore in cui le ‘intemperanze’ linguistiche risultano evidenti: una punteggiatura eccessiva, fitta di punti di sospensione ed esclamativi. Tuttavia – sostanzialmente – nel primo (L’innamorata) sussiste un principio etico di fronte alla morte e al relativo disfacimento. Nel secondo (La brava ragazza) la fragilità di un rapporto amoroso prelude al desiderio di eternità, e, quando viene a mancare, la realtà appare meno bella (p. 30).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza