Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Introdotta da una impeccabile prefazione di Ruffilli, la raccolta si presenta con un’ampia varietà di strutture e immagini. La versificazione non fine a sé stessa si esprime in movimenti sempre diversi, talora con una ritmicità visiva (L’amorte). Del resto, i numerosi e cólti riferimenti testimoniano di una scrittura elevata, lessicalmente e concettualmente. Non ne viene comunque sminuita la spinta creativa, accompagnata da un impegno etico che la arricchisce e la rende comunicativa; lo dimostrano i ‘passi’ di questa ‘lingua infinita’ (L’armonia delle stelle): ‘Ritmi, danze, scintille’ (Parlerò). Si arriva alla purezza metafisica e figurale: ‘sinfonia di forme in infinita sfera’ (L’arte della terra).

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza