Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Dei due autori è doveroso ricordare che Tonino (Antonio) Citrigno è scomparso nel 2008. Ne troviamo la biografia alle pp. 74-76 e due poesie, di cui una in vernacolo. Sull’arte di Frenna abbiamo più volte scritto: le sue opere sono note anche all’estero. Tra l’altro, pochi artisti si dedicano alla difficile arte musiva, poiché richiede un particolare impegno. Questo ‘poeta del tassello’, com’è definito a p. 6 dal compianto A. Citrigno, desume senz’altro dall’arte bizantina e normanna rivisitate (p. 21), ma con peculiare pratica esecutiva. Purtroppo le riproduzioni essendo in bianco e nero non rendono giustizia all’armonia dei colori. Come per A. Citrigno vi è una figlia d’arte (Carolina), così l’eredità artistica di Michele viene raccolta poeticamente dalla già affermata Gabriella Frenna.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza