Servizi
Contatti

Eventi


La ‘rivisitazione’ di luoghi in cui si è originata la storia culturale che influisce ancora sulla civiltà moderna, lascia indelebili tracce. Quella ‘classicità’ è divenuta cifra assoluta, nella realtà e nell’immaginario, e a volte – quando viene descritta – si riverbera anche nella parola, nel caso presente nella poesia: ‘Nostra forma è in ampia, intatta, distesa memoria’ (Misura l’affondo 6); quasi superfluo rilevare l’andamento musicale e il tono perfino solenne del verso. Ma ovviamente l’ottica è dello spettatore d’oggi, memore però dell’antico: ‘del mondo l’uniforme molteplice volto | entro un marmo che ora poco iscrive’ (One day in Paros 3-4). Gli elementi, per così dire, di ‘contrasto’, formano lo stile individuale. Nella lirica Delos un bell’effetto costruito sulla parola sole; cfr. il titolo rovesciato.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza