Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Da un proposito di suicidio alla suprema conoscenza: così sembra il viaggio – esteriore ma intimo – del protagonista; e nel procedere della narrazione si accentua quel sentimento misterioso che appartiene alla realtà secondo una visuale forse romantica — da notare la lievità dello stile, una scrittura limpida ed evocativa, perfetta diremmo, almeno in senso letterario. I ricordi traspaiono sfumati nell’aura di un presente ipotetico: parti descrittive, anzi riflessive (cap. XIII, per es.) si completano con la natura e la sua bellezza. Nessun dissidio tra fede e ragione? Lasciamo al lettore il dilemma, e il piacere di seguire una ‘storia’ condotta con mano maestra.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza