Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Lessico, forma e metro in poesia sono importanti. Un ‘referente’ del poeta , tra gli altri versi, l’endecasillabo, riconducibile anche, come da esempio: ‘v’ \ un novo^ingresso di paziente’ (Mama, v. 2), segni paragrafematici da noi proposti per una possibile lettura giambica. La scelta di una scrittura vigilata si realizza sul modello classico, che per deroga da norme obbligatorie, ma si distingue per la sua connotazione. Quindi ‘Danteschi epnimi iniziar si dvono’ [si noti la ‘sensibilit’ timbrica] da Alloggi liberi, v. 6; e ancora, sul linguaggio d’oggi: ‘surreale, a dir poco’ (Benefica ischemia, v. 3). Sia pure da un solo particolare, si rileva lo stile personale dell’autore: ‘d’inflattivi io e accezioni d’ii’ (Equipollenze umane, vv. 12-13); se plurale – ii – davvero inconsueto.

Recensione
Literary 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza