Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Dalla solitudine possono scaturire idee originali, e questa silloge mostra indubbiamente un carattere originale come da tempo non si incontrava. Originalità che risiede nel modo di comporre in versi, spesso di straordinaria immediatezza: “Gli occhi della terra si aprono ...” (p. 10). C’è un sentimento ‘terrestre’, di vicinanza alla natura, che non è facile dimenticare, mentre la sintesi mantiene intatti i valori poetici, per esempio la ‘vita’ del padre (p. 27) cui è dedicato il libro. Lo stile si delinea anche nei particolari: “riflessi di luna al mattino” (p. 29); sembra quasi che la scrittura convenzionale venga ‘ribaltata’ facendo nascere intuizioni ‘anomale’ di grande fascino: “Guardo il mare, foresta liquida delle onde” (p. 43); questa lirica, notevole sotto il profilo creativo, si chiude con un verso ammirevole: “Aria, simultaneamente nuvola e mare.”

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza