Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. La varia simbologia che ha ispirato tanti autori (alcuni – compresa l’autrice – riportati in epigrafe a ogni lirica), fanno della rosa un fiore particolare. La Belludi, pregio e ardire, vi aggiunge una sua personale visione. Anzitutto, dal lato formale; predilezione per le rime: baciate (La vite e la rosa) o alternate (Rose e fiori) o più liberamente disposte. Con notevole perizia ci presenta a p. 13 uno Scioglilinguarosa, cui non si può negare un’assoluta originalità. C’è il gusto – e il piacere – di figure poetiche per affinità di suono (‘virtuale o virtuosa’, da La rosa d’inverno), dei multipli significati che si possono trarre da una parola: ‘amo-rosa-mente’ (Il pescatore).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza