Servizi
Contatti

Eventi


Storia di Perceval

Narrativa ragazzi. Una ‘favola’ tratta dal poema in ottonari di Chrétien de Troyes (sec. XII) considerato dalla critica il più grande poeta medievale prima di Dante. Il giovane Perceval non sa nulla di cavalleria, ma un giorno incontra un cavaliere di Re Artù e vuole a sua volta divenire cavaliere.

La madre però non vorrebbe sapendo che suo marito, un gran cavaliere, era rimasto ucciso in guerra quando il figlio era ancora piccolo. Perceval comunque parte per andare alla corte di Re Artù. Però non ha una cavalcatura, perciò utilizza un cinghiale e con questo mezzo entra nella sala da pranzo del Re. I commensali deridono quel ragazzo che pretende di diventare un cavaliere e lo incitano a sconfiggere il primo guerriero che incontrerà. Qui entra in scena il Cavaliere Vermiglio. La storia quindi prosegue con la possibilità di avere diversi finali.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza