Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Il volumetto fa parte della collana “Messaggeri d’amore” protagonisti della fede, in genere dedicata a santi o beati, più o meno noti. Maria Bertilla nacque a Brendola (Vicenza) il 6-X-1888 e morì a Treviso il 20-X-1922 già in odore di santità. Papa Giovanni XXIII la proclamò santa l’11-V-1961. È di grande interesse la lettura di queste pagine, integrate da una ricca iconografia. Suor Bertilla apparteneva all’ordine delle Dorotee. Teneva un diario ove, a proposito del primo conflitto mondiale, scrive: ‘In questo tempo di guerra e di terrore io pronuncio: l’Ecce venio’ (autografo a p. 34). I suoi studi si erano interrotti alla terza elementare. Ciò fa capire che la Grazia si rivela soprattutto agli umili e ai puri di cuore.

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza