Servizi
Contatti

Eventi


Aforistica. Sono 223 aforismi, alcuni però (per es. 2 o 165) così estesi da costituire autentiche riflessioni. L’autore delinea quindi una sua visione del mondo, con particolari riferimenti all’io o alla fede, e per quest’ultima citiamo il n. 93: ‘Credi veramente in qualcosa o credi che sia giusto credere?’ Non è certo un gioco di parole, poiché analizzando la frase se ne svela il senso profondo. O questo: ‘Il buon libro è quello che non si finisce mai di leggere’ (128); contiene forse una sottigliezza semantica? Si può sfiorare il paradosso, ma con l’intelligenza che ricerca la verità: ‘Il perdono è una forma di accidiosa indifferente vendetta’ (117). Una ‘vetrina’ di pensieri liberi, cui ognuno può rapportarsi con la propria sensibilità.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza