Servizi
Contatti

Eventi


 

Saggistica. A volte vi sono tipologie di scrittura (parliamo ovviamente di una loro collocazione formale) che risultano di non facile definizione, e per l’appunto questi ‘saggi’ su una serie di autori e opere attingono in ugual misura all’indagine psicologica e al dato poetico per evidenziare anzitutto i contenuti. La scelta vasta e senza preclusioni di sorta: accanto a scrittori noti ve ne sono altri meno noti ma indubbiamente interessanti. Qualche osservazione torna utile a chi scrive: ‘Gli aggettivi, si sa, non sono mai la forza letteraria di un romanzo’ (su Gunter Grass). Cade a proposito la ‘scheda’ di Roald Dahl, la cui fantasia un piacere per chi legge. E come esiste un ‘trapasso’ dei generi letterari in questo volume, cos germina per esempio dalla Sonata a Kreutzer di Beethoven, il cui primo tempo fu giudicato ‘terribile’ da Tolstoj: musica che ispira un romanzo, e un romanzo che ispira musica: il primo quartetto per archi di Jancek.

Recensione
Literary 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza