Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Un giallo-thriller condotto con mano sicura, che vede come figura centrale il commissario Volpi: figura a sé, se pur per certi tratti affine a quelle ideate dai più noti giallisti. Ma il romanzo si impone anche per la sua divisione in cinquantun capitoli più l’epilogo: una scrittura snella, precisa e funzionale, che entra direttamente nello svolgimento dei fatti. Si inizia con un singolare omicidio: una donna, con bocca e occhi cuciti. Omicidio che poi si collega a uno successivo. Naturalmente si scoprirà l’arcano solo al termine del romanzo. Il commissario mostra una spiccata personalità, per il carattere e il modo di procedere nelle indagini. Finalmente, diciamo noi, un bel giallo (o thriller che dir si voglia), scritto ‘come Dio comanda’.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza