Servizi
Contatti

Eventi


Solitudine sul far della sera

“Verso il Futuro”
Aprile -Giugno 2016

Ombre

Medita ancor più scura, sopra il colle,
la solitaria accolta di cipressi.
Il vento scende a flettere ogni stelo
e le dense figure se ne vanno,
dopo la pausa fatua, delle nubi,
sullo scenario che attristisce, quando
ad assembrarsi escono le ombre.

Dal treno a sera

Sul crinale già ombroso, ininterrotto,
rotola lentamente il disco cupreo;
poi s’arrossa all’attrito, s’assottiglia,
finché riscopri appena la reliquia
tra i vapori violetti d’un varco.

Sera d'inverno

Presto l’umida sera si congiunge
agli alberi del viale, da cui pendono
le abbrunate insegne dell’inverno.
Sulle lastre lavate dalla pioggia,
nervatura di rami si disegna
sotto le fredde lune dei lampioni.
Si cancellano i passi; ad ogni soffio
tremano i rami scarni del pensiero.

Materiale
Literary © 1997-2023 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza