Servizi
Contatti

Eventi


Alessia tra le spighe

Azzurrità e spighe campite
Nella tinta prima di pregare
La Madonna per di gioia
Un raccolto con l’amato
E l’amica. Fa presto Alessia
La corona nella mano
Nel giallo vegetale nel
Cogliere il non tempo
E non parlare.
E vede che l mare ancora
Esiste mentre si accende
Il telefonino e squilla,
Dicono le querce centenarie:
non avere paura della
felicità.
 

Materiale
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza