Servizi
Contatti

Eventi


Foglie

Pannunzio Magazine

La natura non è altro che una poesia enigmatica” (Montaigne), epigrafe alla raccolta di poesie dense di significato e di sfumature che la poetessa Mariagrazia Carraroli racchiude nella sua recente pubblicazione intitolata Foglie, una settantina di pagine che “si sfogliano come fossero foglie di un albero che s’incontra, si ammira…con la consapevolezza però che la forza, la bellezza, il ristoro e il dono vengono dalle radici che non si vedono”…

Un volume che condensa nelle sue pagine una grande metafora della storia umana, dove ogni lirica esprime con tocco delicato ma al tempo stesso intenso, significati esistenziali che la poetessa traduce da dietro una lente di attenta introspezione psicologica che si fonde con la levità delle immagini.

In ognuna delle poesie si coglie il rapporto fortemente simbiotico tra l’autrice e la natura, ed in particolar modo gli alberi che hanno da sempre rappresentato per la Carraroli un motivo di attrazione e al contempo di rifugio, sin dalla sua infanzia, quando amava rifugiarsi tra i rami del diospiro nel giardino della sua casa veronese.

Sono versi ricchi di colori che riescono a trasmettere al lettore anche forti sensazioni olfattive e tattili, perché dal Fico all’Albicocco, dall’Oleandro ai Pini, in una sequenza di immagini forti ed avvolgenti, la poetessa ci consegna importanti dogmi esistenziali, senza mai scivolare in toni didascalici, ma con una musicalità vibrante dietro cui si nascondono turbamenti ed emozioni, in un’alternanza di stati d’animo contrastanti che vengono vissuti e resi con parole limpide ed efficaci.

Il testo si avvale anche di una serie d’illustrazioni in bianco e nero dell’artista Luciano Ricci, pittore e fotografo, che impreziosiscono la raccolta mettendo sempre in risalto il forte legame che lega Mariagrazia Carraroli alla natura ed in particolare agli alberi, protagonisti ma anche scenario di quell’universo di percezioni e sentimenti che l’autrice ci trasmette con la forza avvolgente delle sue poesie.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza