Servizi
Contatti

Eventi


La ribelle

[…] Valeria Montaldi con La ribelle continua a esplorare il mondo medievale e, precisamente, la Parigi del 1200. Protagonista è Caterina da Colleaperto, una donna che dedica tutta la vita allo studio e all’esercizio della medicina nel più importante ospedale di Parigi, favorita, in tale attività preclusaa quel tempo all'universo femminile, dall'influente aristocratico Rolando Lanfranchi. Avversata, però, dalle corporazioni, fugge a Milano che, nel Duecento, è già vivace capitale della sartoria e della moda.

L'autrice delinea un quadro storico preciso dove le donne sono relegate dal potere maschile ai margini della società. Caterina si rivela non solo ribelle ma anche intelligente, libera e coraggiosa nel realizzare un segmento di emancipazione femminile eccezionalmente significativo per l'epoca analizzata. Ne scaturisce un romanzo suggestivo sia per ambientazione che per fascino letterario.

Recensione
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza