Servizi
Contatti

Eventi


Nello specchio di Mabel - Gli anni fiorentini di Mabel Dodge Luhan

Marco Tornar, in Nello specchio di Mabel, traduce e reinterpreta la grande scrittrice americana vissuta a Firenze fra il 1905 e il 1912, creando un ponte ideale fra le memorie del tempo e il riverbero di esse nell'oggi. Furono intellettuali illustri e anticonformisti i letterati angloamericani che, verso la fine dell’ottocento e il primo novecento, elessero la splendida città a dimora, non solo per l’enorme fascino, ma anche per i fermenti culturali fiorentini di quegli anni. Fra essi, donne di rilievo manifestarono in modo non convenzionale orientamenti artistici e sentimentali, quali Isadora Duncan, Gertrude Stein e, soprattutto, Mable Dodge Luhan, l’animatrice dell’importante salotto letterario di Villa Curonia, una fucina di incontri e di idee innovative.

A distanza di circa un secolo, Tornar indaga le sinestetiche sfaccettature, quasi futuriste o cubiste, di trame esistenziali in cui la storia di una protagonista si fa metamorfosi di culture, sullo sfondo della famosa residenza medicea che Mabel cercò di riportare allo splendore rinascimentale, divenendone vestale e nuova interprete. All’immagine che le dedicò il noto pittore Jacques-Émile Blanchee all’enigmatico scritto "Il ritratto di Mable Dodge a Villa Curonia" che Gertrude Stein le intitolò nel periodo in cui fu sua ospite a Firenze, Tornar sembra aggiungere l'anello mancante a una trilogia, la quale non solo ricompone frammenti di sembianze, ma restituisce a Mabel il ruolo importante avuto nelle relazioni fra gli artisti americani e quelli locali. Emergono le grandi anime che nel suo salotto influenzarono i divari culturali fra il vecchio e il nuovo continente, introducendo atteggiamenti più cosmopoliti ed emancipati. Queste pagine svelano lo spirito della proprietaria, celato nelle arcane suggestioni di un eden dai cui fantasmi del passato una sorta di nuovo itinerario umano si dipana"…specchio di dove tutto l’uomo è sempre / …di tutto ciò che è stato suo / …vita".

20 febbraio 2012

Recensione
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza