Servizi
Contatti

Eventi


La vena poetica di Roberto Mosi in questo nuovo e-book Aquiloni conferma la cifra stilistica presente in altre Raccolte. Una sorta di estatico spleen permea i versi, attivando la dialettica tra l’immanente adesione al reale e la spinta ideale del vissuto nella trasfigurazione trasognata del contingente, assimilabile alla poetica figurativa dell’artista belga J.M. Folon, prediletto dall’autore per la genuinità pura delle sue libere ideazioni.

La creatività lessicale e sintattica sposa la “leggerezza” di una narratività fluente sul piano emozionale ed esistenziale, attinto ai valori consustanziali la vita nella semplicità del suo scorrere, nel suo rigenerarsi continuo alla luce dei rapporti intergenerazionali.

La nascita di due nipotine ed il seguire con amorevole dedizione la loro crescita è l’occasione poetica per riassaporare e riformulare il quotidiano nella dimensione combinatoria , ma soprattutto ludica delle parole che interpellano la “nuova stagione di nonno” nella ritrovata freschezza di momenti che si calano nella variabilità delle circostanze.
Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza