Servizi
Contatti

Eventi


La silloge poetica di Francesca Luzzio è sintomo di una vera poesia. Un percorso di vita che è maturato lungo un pensiero, ed è a sua volta divenuto voce in poesia.

Una raccolta ben studiata nei suoi particolari che lasciano e stupiscono il lettore che vuole affrontare la poesia quale arte letteraria antica e nobile, quale mistero e storia raccontata dai poeti, persone di animo e di raffinata sensibilità.

Non parliamo delle polemiche o dei disagi che spesso e sovente si denunciano attraverso l'uso della poesia, quale non solo sfogo personale o denuncia, ma parola; parola anche di tutte quelle persone che stanno spesso in silenzio per paura di esporsi troppo o per volontà.

Nella poesia della Luzzio troviamo anche le denuncie, gli amari dei giorni nostri visti attraverso la politica, la protesta, la società.

Una poesia che vibra, che scuote, che stuzzica l'interesse, che vuole prendere forma, che vuole lottare, che vuole amare e ricordare, che vuole essere solamente poesia!

Un libro che merita molto e che senz'altro troverà parecchi consensi da parte dei suoi lettori. Ripercussioni esistenziali non ha bisogno di tante parole, parla già da solo! Buona lettura.

Recensione
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza