Servizi
Contatti

Eventi


Ferdinando Baanchini, scrittore, studioso e critico, si è occupato di letteratura francese (Le Théatre de Montherlant, Lettura di Saintl-Exupéry, Dizionarietto saint-exupériano) ed è l'autore di un'importante ed attenta monografia – unica in Italia – su Romano Bilenchi (Romano Bilenchi. Analisi e cronistoria), oltre che di vari libri di poesia ampiamente apprezzati. Collabora con riviste letterarie.

I suoi sono versi intensi, inebriati, di un'introspezione dolorosa; si muovono con volute sapienti e melodiose mentre attraversano spiragli di realtà, si prolungano scorrendo sopra la natura e nello stesso istante si ripiegano nel loro divenire con la dolcezza di impressioni sopite, disattese, sembrano affacciarsi tra delicate intimità ("Uno sguardo, per caso: | filo di luce subito reciso. | Ma è riposo ed è gioia, mentre vado | svagato per le strade del mattino.") o fuggire oltre, in una dimensione invocata e trascendente ("Nel solco della notte | libera me da me. | Ch'io rinasca, Signore. "). Eppure, accanto al tormento e all'inquietudine del sentire, si prospetta la possibilità di (ri)trovare una dimensione in cui la speranza e "l'azzurro" che tutto contiene recidano i fili della consapevolezza e si protendano al di là delle illusioni, fino a raggiungere i contorni dell'esistere: "Non desistere, vita, trafiggi buio | e silenzio, oltrepassa i giardini sfatti | dell'inverno, le tristi favole annulla. | Oh l'azzurro, l'azzurro vela protesa | immensa sulle terre e le genti fervide, | torri eccelse sonore, vibrante luce, | verità ritrovata d'amore e canto!''

La via per arrivare a una simile catarsi, l'unica via costante ed efficace, è comprendere con coraggio la propria condizione e poi cercare di continuare a riconoscere ed accogliere la bellezza della Verità.

La silloge è egregiamente tradotta in versi dal poeta Jean-Marie Le Ray. Dello stesso Banchini verrà pubblicata nel 2000 una nuova raccolta, Quindici poesie, tradotte in spagnolo dal poeta Carlos Vitale.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza