Servizi
Contatti

Eventi


Come nasce un sindaco:
Cesarino Crescente e l'impegno sociale e politico

“Notiziario comunale”
di Ponte San Nicolò 2017

A Ponte San Nicolò esiste un edificio di proprietà comunale destinato ad ospitare nei prossimi anni la biblioteca pubblica. Si tratta di Villa Crescente dal nome del primo proprietario, che fu sindaco prima a Ponte San Nicolò (1911-1920 e 1945-1946) e poi a Padova dal 1947 al 1970.

Personaggio che non tutti conoscono. Ora sulla vita e l’epoca dell’avvocato Crescente, sugli anni della sua formazione e sulla sua lunga attività politica ha fatto luce Massimo Toffanin autore del volume Come nasce un sindaco – Cesarino Crescente e l’impegno sociale e politico, Valentina editrice, 2016.

Il volume è stato presentato lo scorso 2 febbraio '17 nel Centro civico Mario Rigoni Stern, con la partecipazione dell’autore. Il libro è strettamente legato a precedenti ricerche di Toffanin su Sebastiano Schiavon, sindacalista sannicolese, parlamentare del Partito popolare morto nel 1922 a soli 38 anni, in quanto i due erano uniti non solo da vincoli familiari, ma da valori cristiani e da analoga formazione politico-sociale.

Introducono il volume due saggi di Silvio Scanagatta e di Francesco Jori. si tratta di un libro interessante che mette in luce la figura del politico, il clima socio culturale padovano dei primi anni del ‘900, in cui appunto Crescente ebbe la sua formazione da sindaco, lo sviluppo della città: ”La Padova di Cesare Crescente – si legge nell’introduzione – è un luogo che entra nel XX secolo con la voglia di girare pagine rispetto al vecchio Veneto arretrato. E’ una città che si espande oltre le mura, che fiorisce nelle periferie, che mostra una forza innovativa a sostegno dell’economia; che conosce fermenti nuovi nello sport:”

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza