Servizi
Contatti

Eventi


L'appassionato, intenso, espressionistico percorso pittorico di Gianni Sesia Della Merla si snoda con puntuale rispondenza nell'ampio saggio di Claudia Manuela Turco Il fuoco di una vita, con prefazione di Angelo Mistrangelo. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali e poetessa, la Turco ha approfondito l'indagine intorno alla formazione, allo sviluppo e all'interpretazione della realtà da parte dell'artista torinese, che ha studiato con Benedetto Ghivarello, Metello Merlo e Giovanni Gribaudo. Una formazione che gli ha permesso di approdare a un linguaggio in cui la vibrante, pulsante e materica cromia assume un ruolo determinante nella definizione delle immagini del suo lungo racconto, di quel ripercorrere l'affascinante mondo orientale, di una stagione ricca di riferimenti con suadenti odalische, interni con oggetti comuni, paesaggi collinari e marine e fiori. E questo volume suggerisce una ben precisa chiave di lettura dell'esperienza di Sesia, mentre offre al lettore la possibilità di cogliere i momenti, talora segreti e nascosti, della sua personalità di uomo e di pittore, di insegnante e di esponente del Circolo degli Artisti. Del resto il suo universo appare sempre più intriso di sensazioni, di subitanee emozioni, di interiori accadimenti e, in particolare, è il risultato di una limpida elaborazione.

www.piemontepaese.it

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza