Servizi
Contatti

Eventi


Inzuppiamoci
Se non è zuppa è pan bagnato

L'uomo delle caverne la gustava in un recipiente di pietra incavaa, il venditore di minestre M. Boulanger, che aprì il primo ristorante le dedicò un intero menù. La zuppa esiste dalla notte dei tempi. Dalle zuppe classiche o internazionali, a quelle preparate con funghi erbe selvatiche, fiori, carne. pesce, legumi,.cereali o frutta. Senza dimenticare le zuppe afrodisiache, curiose o legate alla tradizione, come la Zuppa della Vedova o la "Zuppa della Strega". perfetta da preparare per la festa di Halloween. Prestando attenzione al tipo di brodo, ai crostini, alle polpettine o alle altre guarnizioni con cui accompagnarle.

Divertendosi a leggere e scoprire le curiosità, le leggende e le credenze popolari che si celano dietro un piatto, solo all'apparenza, semplice. A tenervi compagnia, nell'attesa di potervi gustare una succulenta zuppa, il racconto finale “La zuppa della regina”. Da provare!

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza