Servizi
Contatti

Eventi


Chiades e 12 chiesette nel Cadore

Un atto d' amore nei confronti del Cadore. Il giornalista e scrittore trevigiano Antonio Chiades ha dato alle stampe Un antico implorare. Dodici momenti di spiritualità in Cadore. L'autore, che vive fra Treviso, dove è nato nel 1940, e Pieve di Cadore, nel Bellunese, ha scelto dodici chiesette in montagna. «Sono state scelte senza un criterio particolare — spiega Chiades nella premessa — ma per un'attrazione istintiva, suggerita, tuttavia, da richiamo non occasionali. Sono luoghi non di rado isolati, dove il silenzio si coniuga ad un bisogno di interiorità».

Si parte con l'incanto rarefatto di Santa Caterina d'Alessandria ad Auronzo, si continua con San Nicolò a Cibiana, la limpida chiesetta nel paese abbandonato di Damos. E poi ancora Domegge, Laggio, Lorenzago, Lozzo, Perarolo, Pieve, Rizzios e Valle. Nei capitoli dedicati alle singole chiesette, si possono leggere notizie sulla storia dei luoghi di culto e interessanti aneddoti. Il volumetto non contiene fotografie ma è impreziosito dai disegni di Franco Losso.

Corriere del Veneto
23 dicembre 2009

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza