Servizi
Contatti

Eventi


Vertiginosa Mente

Renzo Francescotti, poeta d’indubbio valore, fra i più grandi che il Trentino possa vantare contando anche i poeti scomparsi, espone nelle pagine finali della sua ultima raccolta Vertiginosa Mente un curriculum d’eccellenza, un riassunto particolareggiato del suo percorso in Poesia, Poesia in dialetto, Narrativa, Saggistica storica e letteraria, Saggistica artistica, per terminare con alcuni significativi Giudizi critici. Un percorso di vita dunque che ha spaziato in eguale intensità nei vari campi della scrittura, una guida al lettore di un’artista impegnato, dalle mille sfaccettature, che ha sempre inseguito il sogno non tralasciando però la realtà. Un artista che ha fatto della parola il canto e l’incanto del proprio esistere.

Vertiginosa Mente, intriga già dal titolo richiamante l’ebbrezza del pensiero in volo spedito verso l’alto giostrando l’immersione nelle acque primordiali in turbine costante di risalite vorticose nel quasi gioco degli avverbi terminanti in “mente”, sostantivo che, se vogliamo, può anche essere una delle chiavi magiche di lettura di tutto il libro (voluta mente il poeta ha inventato lo spazio fra aggettivo e sostantivo: gelosa mente).

In questa intensa raccolta, i versi t’incatenano a una giostra bambina d’emozioni. E non la giostra lenta dei cavallucci di legno, ma quella che t’imprigiona sui seggiolini di ferro in giri sempre più veloci, che ti pare di stringere fra le braccia il vento tentatore. Ogni lirica, un giro pagato anticipatamente con quel pathos che solo il poeta autentico sa regalare. Si prosegue la lettura senza interruzione la prima volta, quasi come la vertigine fosse necessaria al respiro; alla seconda lettura è consentito il galoppo del cuore e la sosta alla sorgente della parola finché in forme mostruose | precipita la notte dice il poeta in Serena Mente.

Arduo, dopo aver letto l’approfondita prefazione del poeta e critico genovese Elio Andriuoli, trovare termini che non richiamino concetti da egli già espressi.

Questo libro è un’altalena di scoperte, di vocaboli reinventati in un carosello suggestivo che spazia in una visione del mondo filtrata dalla luce saggia dei tramonti, non per cercare la panchina ombrosa del riposo, ma per proseguire con slancio inalterato nel tempo un proprio ideale di perfezione . Pare quasi che Renzo Francescotti cammini spedito su un sentiero che sa d’aver tracciato, con la serenità e l’ironia del vecchio saggio. Ogni lirica è una perla luminosa regalata al lettore quasi con noncuranza e la dimora della “mente” rincorre altre parole per accoppiarsi e generare l’avverbio avventuroso di messaggio. E sempre, al termine di ogni lirica, c’è il finale che ti sorprende, ti lega al pensiero dominante i versi precedenti, comunque in modo dolce come in Amorosa Mente: cosa hai visto in profondità | nel divincolarti dal mondo | che polene o sibille | hai incontrato nelle onde | più profonde nel tuo | ultimo volo d’angelo?

Un punto di domanda spesse volte celato è, a mio parere, un’altra chiave di lettura di questa splendida raccolta dove Francescotti ha deciso di proporsi Sogghignata Mente: parlava a voce alta come i vecchi, | sogghignatamente. E ancora: Affannosa Mente: Scritta in un documento | nelle mie tasche mai la troverai | la mia storia irripetibile.

Renzo Francescotti, l’appassionato testimone in versi e in prosa della grande avventura della vita, l’entusiasta, il disincantato, il sognatore, spesso il denunciatario della stoltezza e follia umana, ha in questo suo Vertiginosa Mente raggiunto espressioni di rara bellezza, carezzato l’erba dei pascoli alti della poesia donando alla parola leggerezza, giusta significanza, armonia, spazio ma soprattutto dimensione universale Limpida Mente: è in questi giorni che ancora durano | miracolosamente che la vita | abita in un Sovramondo irraggiungibile | se non per qualche attimo | limpidamente.

Molto bella la copertina di Lorenzo Menguzzato (Lome).

Trento, 1 novembre 2012

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza