Servizi
Contatti

Eventi


Attraversandomi

Poetydream

La poesia diviene messaggio, diviene figura, in un viaggio metafisico e nello stesso reale, fra le strade, i reperti, le meraviglie di Roma, pagina dopo pagina, quasi commento ritmato e musicale alle fotografie che arricchiscono numerose questo volume.

L’obiettivo puntuale ed attento mostra particolari suggestivi che cerano di raccontare aspetti o momenti, ricordi o sorprese, particolari storici o incursioni contemporanee, nella candida meraviglia dello scatto.

Le poesie accompagnano con luminosità le improvvise visioni e raccontano gli stupori dei colori, gli incanti del passato, i segni delle incisioni del tempo che fluisce inesorabile, la limpida incredulità delle piazze, dei balconi, degli anfratti, in una corsa perdifiato capace di coinvolgere e ammaliare.

La poetessa riesce a tessere con personale armonia versi lunghi, versa cadenze prestabilite, quasi a voler raccontare ciò che dall’intimo riaffiora nell’accarezzare gli stupori della città. Il tocco moderato della musicalità si adagia tra le strade, i sampietrini, le statue, i palazzi, le architravi, i monumenti, i ruderi, il fiume, i rampicanti, il sussurro illusorio.

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza