Servizi
Contatti

Eventi


Un cadavere e mezzo - Senza scarpe

Lo sappiamo, l'oggetto principale della letteratura gialla è la descrizione di un crimine e dei personaggi coinvolti, siano essi criminali o vittime. Si parla in modo più specifico di poliziesco quando, assieme a questi elementi, ha un ruolo centrale la narrazione delle indagini che portano alla luce tutti gli elementi della vicenda criminale. È il caso di questo libro doppio, pubblicato dalla Biblioteca dei Leoni, Un cadavere e mezzo e Senza scarpe. Due storie dunque, del genere del giallo classico, con due diversi crimini, ma con lo stesso investigatore a risolvere gli enigmi e a scoprire i responsabili dei delitti: il commissario Fulvio Bernardi.

Bel tipo questo Bernardi, un po’ donnaiolo ma innamorato di una nobildonna divorziata che lo ricambia, investigatore a briglie sciolte con un fiuto invidiabile, anticonvenzionale e sempre controcorrente, poco incline a seguire le procedure ufficiali ma tollerato dai suoi superiori per i risultati positivi delle sue inchieste, alla mano con i suoi sottoposti e in particolare con il suo braccio destro, il simpatico e sempre disponibile Erminio Basso.

Oltre tutto, scenario delle vicende è Venezia. Una Venezia affascinante e coinvolgente, tratteggiata nei suoi aspetti più nascosti, cortili e pietre ricche di storia, ma anche di osterie, ristoranti e posti giusti per bere, mangiare o, semplicemente in una breve pausa, gustare l’atmosfera della città più bella del mondo.

E non deludono le storie, raccontate con precisione e misura. Sul filo sempre di una tensione narrativa che è tipica del genere e rende la lettura un’avventura da perseguire senza interruzioni fino alla fine.

Non si può non salutare con piena adesione, da parte di noi cultori del poliziesco, questa nuova serie di inchieste del commissario Bernardi che ci auguriamo sia destinata a durare nel tempo, nella successione di storie sempre più avvincenti come le prime due appena pubblicate.

dicembre 2017

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza