Servizi
Contatti

Eventi


Tutte le cose del mondo

Tutte le cose del mondo
Rivendicano la loro individualità
In una continua tensione silenziosa.

È la lunga vibrazione
Con cui ciascuna entità
Tiene stretta i propri atomi
In un abbraccio passionale.

È la potenza dell’immobilità
È l’urlo del silenzio
Di fronte alla dissoluzione
Nell’indifferenziato.

Questo é l’essere dei filosofi
L’energia dei fisici
La vita dei biologi.

È qualcosa che è qui
Tangibile crepitio di un mondo
Di cui s’ignora la provenienza.

Ma questo è qui
È ciò che ci è concesso vedere
E che è impresso nella carne.

Questo è come dovrebbe essere l’amore
Lo sforzo dell’unità nella molteplicità
È l’uno che è molti e tutto.

Questo è come il nostro amore.

Materiale
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza