Servizi
Contatti

Eventi


La scrittrice Giuseppina Ferazza ha rivisitato la vita e la personalità della regina Vittoria in un saggio che è una rielaborazione più estesa della conferenza che l’autrice tenne a Lodi a un convegno dell’associazione “Maria Cristina di Savoia” nel 2004. Il volumetto è fine d’aspetto e di chiara lettura, la narrazione agile e perentoria, per riferire in breve spazio quasi un secolo di storia. Un avvincente intrecciarsi di fatti internazionali a faccende famigliari e personali prende l’interesse del lettore fin dal primo momento: la corsa della madre dalla Germania per far nascere la bimba in Inghilterra quale componente della rosa degli eredi al trono, l’austera educazione come futura regina, l’amatissimo sposo alla cui morte dedicherà monumenti grandiosi, i nove parti che la legheranno con tutte le monarchie d’Europa, la solitudine della sua condizione di icona del pragmatismo e puritanesimo inglese. Fino alla soglia del Novecento, che abbandonerà senza rimpianti. La donna più potente della Terra fu in realtà un burattino nelle mani dei suoi geniali ministri? E quale considerazione aveva di lei la gente? Giuseppina Ferazza espone una sua idea ben documentata – rimarcati i rimandi alla biografia di Lytton Strachey – su molti aspetti di questa donna, certo poco scaltra, non priva di debolezze caratteriali e di limiti culturali, ma che si è sempre proclamata al servizio del suo popolo. Personaggio criticato e sorvegliato – dice la nota di copertina – che seppe tuttavia suggellare del suo pudore un’epoca.

Il libro della Ferazza è il secondo volume della collana “Il Cardo”, una iniziativa di autoeditoria ideata e curata da Gilberto Coletto, che propone testi di saggistica, poesia, narrativa e memorie. L’idea e di poter realizzare “un libro per sé”, da regalare agli amici o da esporre negli incontri culturali, in una veste distinta e con costi contenuti, senza sottostare alla ricarica di prezzo degli editori, che in ogni caso non arrivano alle librerie. II primo volume è stato il saggio di Gilberto Coletto Vita letteraria di Ford Madox Ford (Omar Ceretta in: PdV, 42, 2004).

Recensione
Literary © 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza