Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Non sono numerosi gli spunti tecnici, situati peraltro in punti chiave: di-sperazione (p. 20) o (in)consapevole (p. 16, dove il titolo ‘La donna in-immaginata’ presenta un uguale contrasto di significato). La vena del sotterraneo lirismo viene prosciugata per realizzare l’impoetica invettiva, ma senza rinnegare quel fondo che a tratti emerge da un desiderio intuitivo in ‘nuvola soliva e fugace’ (p. 31, con quel non comune aggettivo) poiché ‘La parola vorrebbe piuttosto evocare’ (p. 36).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza