Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Non è certo fuori luogo il riferimento alla ‘fenogliana memoria’ (specie dei racconti) per questo romanzo scritto probabilmente da un esordiente ma in grado di dare lezioni a tanti ‘professionisti’ della penna. Quella bassa pianura ‘terra intrisa di utopie, di passioni cieche, spietate’ (p. 102) è lo scenario naturale ai tragici eventi di una guerra di cui restano le propaggini dell’odio, desiderio di vendetta da parte di chi non intende dimenticare. L’accostamento a Fenoglio lo si ritrova nella scrittura semplice ed efficace per esprimere sentimenti che annullano ogni ipoteca ideologica.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza