Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa-saggistica. La definizione di romanzo scientifico (T. Barbato) ci sembra azzeccata, infatti l’opera inizia come un romanzo dove il protagonista si racconta, poi attraverso il dialogo comincia a delineare il tema indicando già dal cap. 6 la differenza tra Pensiero Orizzontale e Verticale: il primo ha un struttura poco gerarchica (e filosoficamente parlando potrebbe avvicinarsi al concetto per cui ogni cosa ha la medesima importanza), il secondo invece tende più a modelli relativi a determinate regole o contesti sociali. Con il cap. 9 si entra nel vivo dell’argomento, ma viene comunque mantenuta la forma colloquiale.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza